Arbiter

Arbiter, storica rivista di moda italiana, nasce nel 1931 edita da Lagardère.

Arbiter elegantiarum era l’appellativo dato da Tacito (a uno scrittore generalmente identificato in Petronio, autore del Satyricon) per identificare

«Un uomo di buon gusto, raffinato nei piaceri: un esteta, un signore che gode dei piaceri rari e non può sopportare le persone grossolane»

La rivista collabora con le più grandi firme del giornalismo e gli illustratori più prestigiosi, diventando da subito un vero e proprio manifesto dello stile e dell’eleganza maschile.

Arbiter credibile e autorevole nel parlare delle passioni dell’uomo, racconta la qualità, la sartorialità e il valore dei prodotti a manifattura italiana .

Anno di nascita 2015
Direttore Franz Botrè
Periodicità Mensile
Prezzo edicola €10,00

Formati Stampa

Mezza pagina orizzontale

Pagina

Doppia pagina

Mezza pagina verticale

Copie (totali)

22.000

Dichiarazione Editore

Lettori

n.d.

n.d.