BresciaOggi

Bresciaoggi è nato nella prima metà degli anni '70 dalla volontà di Luigi Lucchini, ex presidente della Confindustria, di creare una nuova fonte di informazione per l'area che copre la città e la provincia di Brescia e si estende fino alle sponde veronesi e trentine del Lago di Garda. Superato un periodo di crisi piuttosto profonda durante gli anni dell'autogestione da parte di poligrafici e giornalisti, Bresciaoggi vive ora una fase di nuovo vigore, cominciata con la sua acquisizione da parte del Gruppo Athesis (L'Arena e Il Giornale di Vicenza). Importanti investimenti produttivi in macchinari e sistemi di impaginazione moderni hanno dato al giornale una veste grafica che riflette il dinamismo, la modernità e il coraggio delle sue scelte editoriali Bresciaoggi può vantarsi oggi di aver conquistato il suo spazio e i suoi lettori: uomini e donne attivi e informati, socialmente impegnati, che hanno trovato in questa testata il loro quotidiano sia per l'informazione nazionale ed internazionale, sia per gli interessi localistici. Il gradimento Bresciaoggi raggiunge il 14% della popolazione di Brescia e provincia che dichiara di leggere la stampa quotidiana

Periodicità Quotidiano
Prezzo edicola €1,20

Formati Stampa

Box 1^ pag.

Mini quadrotto

Double box 1^ pag.

Finestrella orizzontale

Piede

Finestrella verticale

Quadrotto

3 colonne

Quarto di pagina

Maxi piede

Maxi quadrotto

Mezza pagina orizzontale

Junior page

Pagina

Doppia mezza pagina

Doppia pagina

Copie (totali)

16.000

Dichiarazione Editore

Lettori

n.d.

n.d.