Il Piccolo

Il Piccolo prende il suo nome dal formato ridottissimo che aveva alla sua nascita, nel 1881. La storia dei suoi primi trent'anni lo ha visto principalmente come quotidiano politico, portavoce degli ideali irredentistici della città di Trieste; alla vigilia dell'entrata in guerra dell'Italia, un disastroso incendio distrusse la sede del quotidiano, che rivide la luce nel 1919, alla fine del conflitto. Dopo alterne vicende negli anni del fascismo e della seconda guerra mondiale, il Piccolo ha ripreso ad essere pubblicato nel 1955 e da allora è diventato a tutti gli effetti il quotidiano dei triestini. Presente con due edizioni locali (Trieste e Monfalcone), è un prodotto dai contenuti editoriali ben definiti, in grado di affiancare ad argomenti nazionali ed esteri, di carattere ampio e generale, un'informazione cittadina e provinciale ricca e completa. Il gradimento Il Piccolo raggiunge il 33% della popolazione del Friuli Venezia Giulia che dichiara di leggere la stampa quotidiana.

Direttore Omar Monestier
Prezzo edicola €1,30

Formati Stampa

Manchette 1^ pag.

Box 1^ pag.

Minibox dx 1^ di cronaca loc

Minibox dx 1^ spec Manzoni

Mini quadrotto

Finestrella programmi tv

Double box 1^ pag.

Finestrella orizzontale

Piedino meteo

Piede

Finestrella verticale

Quadrotto

2 colonne

Quarto di pagina

Maxi piede

Doppio piede

Maxi quadrotto

Mezza pagina orizzontale

Junior page

Doppia junior

Pagina

Doppia mezza pagina

Doppia pagina

Mezza pagina verticale

Copie (totali)

19.506

media mese 2020 ADS

Copie digitali

1.431

ADS 2017 (dati certificati anno)

Lettori

119.000

2020.3 AUDIPRESS